Gabigol primo “rinforzo” dell’Inter 2020: a mezzanotte torna, per quanto?

Articolo di
31 Dicembre 2019, 20:53
Gabriel Barbosa Gabigol
Condividi questo articolo

Gabigol a mezzanotte tornerà a essere un giocatore dell’Inter. Con la fine dell’anno scade il suo prestito al Flamengo, ma come noto l’attaccante non rientra nei piani della società. Il 2020 sarà l’anno del suo definitivo addio ai colori nerazzurri?

TORNA PER ANDARSENE – Il 30 agosto 2016 Gabigol diventava un nuovo giocatore dell’Inter, e a oggi è ancora uno dei dieci più pagati della storia del club (vedi articolo). A mezzanotte scade il suo prestito al Flamengo, che non è (ancora) riuscito nell’intento di prelevarlo a titolo definitivo, quindi formalmente tornerà nerazzurro. Con i rossoneri di Rio de Janeiro Gabigol ha segnato quarantatré gol in cinquantanove presenze nel 2019: numeri strepitosi. Il suo grande anno però non è bastato né a convincere l’Inter, che nelle scorse settimane ha più volte fatto capire di voler monetizzare, né a convincere il Flamengo a sborsare i soldi richiesti. Da escludere che il giocatore, che ha vinto Brasileirao e CONMEBOL Libertadores (quest’ultima segnando la doppietta decisiva allo scadere per ribaltare il punteggio col River Plate), torni ad allenarsi ad Appiano Gentile agli ordini di Antonio Conte. Il Flamengo resta la soluzione più probabile, ma il suo rendimento ha fatto aumentare il valore del cartellino. La speranza è che l’Inter inauguri il 2020 con una bella plusvalenza per Gabigol, che in nerazzurro ha dimostrato poco e niente. Sarebbe il miglior regalo d’addio, anche per avere i soldi per qualche nuovo acquisto.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE