Focus

Festa della Donna con Inter-Atalanta: Beneamata contro Dea, poi il #113

La Festa della Donna è una di quelle ricorrenze sempre utili, soprattutto in Italia, per fare polemica da una parte o dall’altra. Trasferendola con leggerezza su un campo da calcio, stasera Inter-Atalanta potrebbe essere solo la preview di una festa di altra entità

MONDAY NIGHT – La seconda settimana di marzo 2021 inizia con il botto. L’Inter stasera sarà impegnata a San Siro contro l’Atalanta in un monday night di Serie A che promette scintille. La Beneamata nerazzurra contro la Dea nerazzurra. Nel giorno conosciuto mediaticamente come “Festa della Donna” (perché “Giornata Internazionale dei Diritti della Donna” è poco commerciale, ndr), in questo caso anche a tema calcistico. In palio non solo i tre punti, che comunque restano principale obiettivo comune in questa particolare Inter-Atalanta odierna. L’Inter di Antonio Conte deve tenere a distanza di sicurezza Milan e Juventus, che invece l’Atalanta di Gian Piero Gasperini vuole riavvicinare per allontanare il Napoli e superare la Roma in classifica. Ma la festa tutta nerazzurra in ogni caso non terminerà a mezzanotte, semmai – si spera – raddoppierà.

POI COMPLEANNO – Il passaggio dall’8 al 9 marzo segnerà il traguardo del compleanno numero 113 per la società nerazzurra milanese. Il Football Club Internazionale Milano, fondato nel 1908. Una data storica, questa, perché – per il momento – sarà l’ultimo anniversario per la squadra conosciuta con l’acronimo “FCIM”. A breve l’Inter presenterà il nuovo logo “IM”, che riassumerà il nome del club in “Inter Milano”. E l’evento sarà epocale. Anche perché, insieme al nuovo logo, è attesa la nuova quarta maglia, il nuovo main sponsor e probabilmente anche la nuova proprietà. O quantomeno un nuovo partner in affari per portare avanti il progetto nerazzurro. Una nuova era in un periodo piuttosto difficile per tanti motivi. Se c’è una Donna non umana da sostenere in queste ore evitando polemiche sterili, quella è la nostra Beneamata Inter. La Dea Atalanta ci scuserà.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.