FANTACALCIO – Consigli su chi schierare in Napoli-Inter (37a giornata)

Articolo di
18 maggio 2019, 13:59
napoli-inter-2016

La 37ª giornata di Serie A è alle porte e con essa sta per iniziare una nuova giornata di campionato per i fantallenatori. Si comincia con l’anticipo Udinese-Spal oggi alle 15:00. Ecco i consigli su chi schierare e non al Fantacalcio in vista di Napoli-Inter, in programma domenica alle 20:30.

LA SITUAZIONE – Ultima gara casalinga per il Napoli di Carlo Ancelotti, che al San Paolo potrebbe essere costretto a fare a meno, ancora una volta di Lorenzo Insigne e Ounas. Con una sola sconfitta nelle ultime cinque partite, il Napoli dal canto suo ha già consolidato da tempo il secondo posto, concentrandosi virtualmente già alla prossima stagione. L’ultima davanti al proprio pubblico però avrà un sapore diverso per gli azzurri, anche perché impegnati in una sfida particolare contro l’Inter terza in classifica, alla ricerca disperata di punti per la qualificazione in Champions League. Per farlo probabilmente il tecnico Luciano Spalletti si affiderà ancora una volta a Mauro Icardi dal primo minuto, nonostante sia stato Lautaro Martinez a ferire gli azzurri all’andata. Qualche possibilità di andare almeno in panchina per Maksimovic, che giovedì è tornato in gruppo. In attacco spazio ancora ad Arkadiusz Milik e Dries Mertens. Con Miranda ancora favorito su Stefan De Vrij, qualche chance in più invece per Matteo Politano. Attenzione ai diffidati al fantacalcio in vista dell’ultima giornata di campionato contro l’Empoli: Borja Valero, Gagliardini, Perisic, Politano, Skriniar e Lautaro Martinez.

CHI SCHIERARE – Per questo finale di stagione meglio affidarsi a Ivan Perisic, unico sicuro del posto lì in avanti insieme a Radja Nainggolan. In gol anche contro il Chievo, il croato sta concludendo questa stagione così come l’ha incominciata, con una scarsa continuità ma sempre implacabile in zona bonus: con 8 gol e 4 assist realizzati in tutta la stagione. Discorso diverso invece per José Callejon, pochi gol quest’anno (tre) ma irrinunciabile per qualsiasi allenatore. In attacco nei partenopei affidatevi al polacco Milik, tra i pochi centravanti in Serie A abili anche nei calci piazzati, e con diciassette reti all’attivo. Con il ritorno di Marcelo Brozovic in cabina di regia, più liberta di inserimento per Matìas Vecino, che contro le big si esalta con i suoi inserimenti.

CHI NON SCHIERARE – In netto calo, rispetto ad inizio stagione, il redimento di Piotr Zielinski e Fabian Ruiz, il polacco in particolar modo è stato adattato nel ruolo di esterno sinistro nel solito 4-4-2 “Ancelottiano”, e non con prestazioni memorabili. Evitabile anche Joao Miranda, poco composto e non sempre pulito negli interventi.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE