Focus

FANTACALCIO – Consigli su chi schierare in Inter-Sampdoria (24ª giornata)

La 24ª giornata di Serie A è alle porte e con essa sta per iniziare un nuova giornata di campionato per i fantallenatori; si comincia con l’anticipo Juventus-Frosinone di questa sera. Ecco i consigli su chi schierare e non al Fantacalcio in vista di Inter-Sampdoria, in programma domenica alle 18:00.

LA SITUAZIONE – Le vittorie di misura contro Parma (alla 23ª giornata) e in Europa League contro il Rapid Vienna, hanno sicuramente riportato fiducia ad un ambiente che, nonostante il trambusto che ruota intorno all’ex capitano Mauro Icardi, sembrerebbe essere rimasto unito e compatto. Lo confermano le prestazioni positive e sufficienti – ancora una volta – della coppia di centrali e portiere, così come quella dei ritrovati Ivan Perisic e Radja Nainggolan, con una “scoperta” chiamata Lautaro Martinez, inserito sul finale e autore del gol decisivo, su assist dello stesso Nainggolan; meno positiva invece la prestazione dei terzini, che hanno sofferto gli esterni della squadra avversaria. Non buona – come vi avevamo preannunciato all’interno del precedente articolo – la prestazione di Matìas Vecino, così come quella del compagno di reparto Joao Mario. La Sampdoria dal canto suo arriva da una sconfitta pesante, quella contro il Frosinone, dove Fabio Quagliarella è rimasto a secco nonostante sia già a quota 16 gol.

CHI SCHIERARE – Con l’assenza di Icardi in avanti, sarà ancora una volta Lautaro Martinez a guidare l’attacco nerazzurro; autore di due gol nelle ultime due partite, l’ex Racing va schierato obbligatoriamente. Salgono le quotazioni di Nainggolan, fisicamente migliorato rispetto a Perisic, a cui non sempre riesce la giocata. Occhio anche al ritorno in campo di Matteo Politano dal 1′ (dopo la squalifica), il +3 al fantacalcio manca già da parecchio. Nella Sampdoria attenzione a Quagliarella: a secco da due partite, e inoltre quando vede nerazzurro solitamente si scatena. Alle sue spalle Gastón Ramirez, anche lui va schierato: centrocampista con il vizio del gol, già 4 così come gli assist. In difesa spazio anche a Joachim Andersen – che interessa anche all’Inter -, e potrebbe ben riscattare le prestazioni sotto la sufficienza contro Napoli e Frosinone.

CHI NON SCHIERARE – Dispiace essere ripetitivi, ma ancora una volta Vecino e Joao Mario sono da escludere: nell’ultima sfida di campionato non hanno mostrato margini di miglioramento, l’uruguaiano in particolare vaga per tutta la metà campo, perdendo spesse volte il possesso della palla e non trovando mai la via del bonus. Tra i blucerchiati Albin Ekdal è una fanta-delusione, poche volte quest’anno ha sfiorato la sufficienza, e il suo tabellino indica ancora 0 bonus. Diverso il discorso per Karol Linetty, che di reti ne ha siglate due, ma è stato ammonito ben 8 volte in questa stagione; quattro consecutive tra la 12ª e 16ª giornata di campionato! Ultimo malus maturato nell’ultima partita di campionato.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button