Focus

Eriksen, obiettivo continuità e crescita: Conte gli chiede anche gol e assist

Smaltito il lieve problema al ginocchio, Christian Eriksen è pronto a tornare dal primo minuto in Inter-Sassuolo. Conte si aspetta maggior incisività negli ultimi sedici metri. L’ex Tottenham deve caricarsi l’Inter sulle spalle

CIFRE – Christian Eriksen non ha ancora segnato nel campionato di serie A 2020/21. Potrebbe sembrare strano, ma per chi ha seguito l’evoluzione del danese in nerazzurro, si tratta solo di un’amara constatazione. Il primo e unico gol della stagione, finora, resta quello al Milan, nei quarti di finale di Coppa Italia. Da lì in poi, la stagione dell’ex Tottenham è radicalmente cambiata, ma resta una delle peggiori (al momento) in termini di incisività e numeri negli ultimi sedici metri.

NECESSARIO – Inserendo gradualmente Eriksen nell’undici, Antonio Conte non cercava qualcuno che gli garantisse dei goal. Almeno inizialmente: aveva solo bisogno di qualità e gestione dei momenti. Il danese ha consentito all’Inter di mutar pelle, e la sua assenza comincia a pesare più del previsto nelle partite delicate. Guardando i numeri dei nerazzurri, però, ci si accorge che, togliendo gli esterni d’attacco, solo otto reti sono arrivate dai centrocampisti. Rispettivamente: tre da Nicolò Barella, due da Roberto Gagliardini, due da Arturo Vidal e uno da Eriksen, appunto, considerando tutte le competizioni.

STEP – Il rendimento offensivo generale della squadra non ne ha risentito: l’Inter ha segnato 65 reti in campionato, due in più della macchina di Gian Piero Gasperini. Per fare il salto di qualità, e imporsi come pedina imprescindibile, Eriksen dovrà cominciare ad incidere anche negli ultimi sedici metri, magari già a partire dalla gara col Sassuolo. Piede caldo e qualità di certo non gli mancano.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.