Focus

Eriksen dietro Vecino: due motivi. Lazio-Inter: Conte scova negli avversari?

Eriksen è stato spesso impiegato da Conte a partita in corso nelle ultime settimane. La scelta del tecnico potrebbe essere la medesima anche stasera in Lazio-Inter (qui le probabili formazioni). Analizziamo le possibili motivazioni nelle scelte dell’allenatore nerazzurro: Vecino in pole

DUE PER UNA MAGLIA – Potrebbe arrivare un’altra panchina per Christian Eriksen questa sera in Lazio-Inter. Un’esclusione sarebbe forte e dimostrebbe la leadership di Antonio Conte nella sua ossessiva centralità del gioco prima dei singoli. Il danese è in crescita, ma non è ancora al 100% nei meccanismi dell’allenatore. Intanto Matias Vecino ha dimostratto di poter essere una risorsa affidabile e non di secondo piano. L’ex Fiorentina, inoltre, ha un conto aperto con le romane e in particolare con la Lazio: queste sono le sue partite.

INTER A SPECCHIO – Nelle valutazioni di chi dovrebbe partire titolare in Lazio-Inter, Conte guarderà sicuramente anche in casa biancoceleste. Schierare contemporaneamente dal 1′ Barella-Brozovic-Eriksen aumenterebbe certamente la qualità, ma non ne gioverebbero i duelli fisici e aerei vinti. In entrambe le fasi e soprattutto nelle azioni da calcio piazzato, Vecino ha dimostrato di poter essere prezioso. A maggior ragione, considerata la presenza di Milinkovic-Savic proprio in quella zona di campo. Una porticina resta aperta, ma la sensazione è che Eriksen possa rivelarsi utile ancora una volta a partita in corso.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.