Eriksen con Conte: segnali di crescita, ecco cosa manca. Inter-Napoli in?

Articolo di
28 Luglio 2020, 15:29
Eriksen Conte Inter-Milan Eriksen Conte Inter-Milan
Condividi questo articolo

Eriksen non è entrato ai massimi livelli negli schemi di Antonio Conte. Il trequartista dovrebbe partire titolare in Inter-Napoli (qui le probabili formazioni), ma ora deve cambiare marcia nel suo percorso in nerazzurro. Analizziamo la sua evoluzione tattica e le sue prospettive

SEGNALI DAL FUTURO – Di certo tifosi e addetti ai lavori si aspettavano qualcosa in più da Christian Eriksen. Il danese ha necessitato di un periodo di adattamento per inserirsi negli schemi di Conte e per imporsi in Serie A. Nelle ultime uscite, l’ex Tottenham ha svariato con più convinzione per tutto il centrocampo, cercando di impostare la manovra e di rifinire il gioco. Con lui aumenta l’imprevedibilità offensiva dell’Inter, ma resta ancora troppo altalenante in alcune fasi della partita. Tatticamente la crescita è netta, ma manca ancora della cattiveria necessaria per esplodere anche in Serie A. Inter-Napoli può essere un palcoscenico di alto livello per dimostrare di poter fare la differenza negli spazi stretti concessi in Italia.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE