Focus

Ennesimo infortunio per Sensi: Conte “costretto” a puntare tutto su Eriksen

Stefano Sensi ha subito oggi l’ennesimo infortunio di questa stagione che lo aveva visto iniziare da grande protagonista, ma che si è rivelata un vero e proprio calvario (leggi QUI). Uno stop che verrà approfondito, ma che costringerà Antonio Conte a puntare ancora di più sul nuovo modulo visto a Napoli con Eriksen titolare e trequartista

A solo due giorni dalla ripresa del campionato, cade una nuova tegola su Stefano Sensi. Il centrocampista ha accusato oggi l’ennesimo problema fisico di questa stagione veramente tribolata e sarà sicuramente indisponibile per Inter-Sampdoria di sabato. L’ex centrocampista del Sassuolo a inizio stagione si era imposto come un uomo fondamentale nel 3-5-2 disegnato da Antonio Conte e i suoi continui problemi fisici, iniziati con Inter-Juventus dello scorso ottobre, hanno pesato non poco sul rendimento complessivo della squadra. Questo nuovo infortunio “costringerà” Antonio Conte a insistere sulla nuova soluzione tattica vista a Napoli, il 3-4-1-2 con Eriksen trequartista.

MENO CONCORRENZA PER IL DANESE – L’infortunio di Sensi è una cattiva notizia per Conte, che perde una valida alternativa tattica e tecnica a centrocampo, ma non per Eriksen. Fino a stamattina, infatti, il ballottaggio di Inter-Sampdoria era essenzialmente quello, confermare la formazione di Napoli o tornare al collaudato 3-5-2 con il recuperato Sensi al fianco di Brozovic e Barella. La notizia di oggi leva pressione e concorrenza all’ex Tottenham e costringe il tecnico a giocare col 3-4-1-2. Dalle cattive notizie a volte possono venir fuori buone occasioni e questa è sicuramente una buona occasione per Conte, che ora non ha “scuse” e dovrà puntare tutto su Eriksen, e sullo stesso Eriksen che adesso potrà avere molto più spazio per prendersi definitivamente l’Inter.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.