Focus

Dzeko pronto a ripartire: in Inter-Shakhtar Donetsk serviranno i suoi gol

Edin Dzeko è reduce da una prestazione poco brillante contro il Napoli. In Inter-Shakhtar Donetsk saranno fondamentali i suoi gol

RISCATTO – Edin Dzeko non ha brillato nella vittoria dell’Inter contro il Napoli. Il bosniaco, entrato nella ripresa, non è apparso particolarmente concentrato nel corso della sfida: suo l’errore che, di fatto, ha portato al gran gol di Mertens. Adesso però si volta pagina: questa sera, al Meazza, arriva lo Shakhtar Donetsk di De Zerbi, per una sfida che può essere decisiva per le sorti dell’Inter in Champions League. Dzeko, quest’anno, è stato il trascinatore dei nerazzurri nella prima parte di stagione, togliendo spesso le “castagne dal fuoco” anche nella massima competizione europea: se i nerazzurri sono padroni del loro destino lo devono anche, se non soprattutto, alla prestazione del bosniaco in Inter-Sheriff, dove il numero 9 dell’Inter ha segnato un gol e fornito un assist.

MIRA – L’Inter non ha molti problemi a creare gioco, quali che siano i suoi interpreti in campo. Il problema, annoso, è quello di convertire le occasioni in gol. Un problema che, in questa stagione, hanno avuto tutti gli attaccanti dell’Inter, incluso Dzeko. Nel corso della gara d’andata contro gli ucraini (ma anche nelle due sfide contro lo Sheriff e quella con il Real Madrid, ndr), le occasioni fallite dall’attaccante nerazzurro sono molteplici. Questa sera bisognerà essere più cinici sotto porta, contro uno Shakhtar che a Milano non vorrà regalare una passerella ai nerazzurri di Inzaghi.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button