Focus

Dzeko e il dato che non ti aspetti: in Inter-Genoa spicca per la corsa

In Inter-Genoa tra i protagonisti va segnalato anche Edin Dzeko. Il bosniaco ha giocato a tutto campo, segnalandosi anche per la corsa.

REGISTA OFFENSIVO – L’esordio di Dzeko con la maglia dell’Inter ha visto un giocatore totalmente diverso rispetto a quello del suo ultimo anno a Roma. Contro il Genoa il nuovo numero 9 nerazzurro ha messo in campo tutte le sue doti di gioco. Nel 3-5-1-1 di Inzaghi era fondamentale il suo ruolo da regista offensivo. E il bosniaco ha risposto. Forte e chiaro.

QUANTI TOCCHI – Regista offensivo, dicevamo. Dzeko ha giocato di fatto a tutto campo, andando ben oltre i compiti di un centravanti. I suoi tocchi sono stati ben 48, e li potete vedere in questa grafica di Whoscored:

I passaggi sono stati 32. Per darvi un riferimento, lo scorso anno con la Roma la sua media era di 18. E anche Lukaku, notoriamente al centro del gioco nerazzurro, di media stava a 20,4. Un giocatore molto coinvolto, fondamentale per assecondare i movimenti del resto della squadra con movimenti e tocchi.

CORSA SORPRENDENTE – I movimenti, appunto. Per giocare una partita così Dzeko ha dovuto muoversi. Praticamente a tutto campo. E c’è un dato che stupisce. Quello della corsa, appunto. Il bosniaco è addirittura secondo per km percorsi, dietro solo a Brozovic, con 11,004. Un numero notevole, soprattutto per una punta.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button