Focus

Dumfries tra i migliori in Olanda-Gibilterra: per lui gol e prova di spessore

Tra i protagonisti di Olanda-Gibilterra c’è stato anche Denzel Dumfries. Il giocatore dell’Inter è stato tra i più presenti nel gioco.

PROVA DI SPESSORE – Dumfries in Olanda-Gibilterra oltre a minuti da titolare ha trovato una prova di spessore, tra i migliori in campo. Che gli restituisce un notevole carico di fiducia anche in ottica nerazzurra. L’olandese ha giocato come terzino destro titolare, rivelandosi come uno dei principali protagonisti del gioco della squadra di van Gaal.

GOL E PRESENZA – In primo luogo c’è da citare il gol. Dumfries ha trovato la rete del 4-0 con un colpo di testa su un inserimento nel cuore dell’area. Un movimento bello, da punta, con precisione e forza fisica. Poi c’è la presenza nel gioco. Il numero 22 ha assommato 104 tocchi, con 91 passaggi, il secondo valore più alto dell’Olanda. Questa è la grafica che li rappresenta, presa da Whoscored:

I due terzini sono stati i primi responsabili dell’impostazione, e il giocatore dell’Inter non si è tirato indietro. Questa è la sua heatmap presa sempre da Whoscored:

Notevole la sua presenza sulla destra, in una squadra col baricentro alto. Dumfries si è fatto vedere, ha corso dando costantemente opzioni, ha gestito palloni a ogni altezza del campo. E ha anche segnato. Una gara completa.

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button