Focus

Dumfries seguito dall’Inter: come giocherebbe nel nuovo undici nerazzurro

Denzel Dumfries, laterale del PSV e della Nazionale Olandese, è tra i profili seguiti dall’Inter. In attesa di eventuali sviluppi di mercato, analizziamo come si adatterebbe nell’undici nerazzurro.

SORPRESA SULLA DESTRA – La fascia destra dell’Inter è il fulcro attorno a cui ruoterà questa sessione di mercato. La cessione sempre più prossima di Achraf Hakimi lascerà un vuoto difficile da colmare, visti i suoi numeri con la maglia nerazzurra. Non servirà quindi solo trovare un altro laterale in grado di coprire con tanta costanza la fascia. A corsa e resistenza il nuovo esterno destro dell’Inter dovrà accompagnare numeri importanti in fase offensiva. E non tutti i nomi accostati ultimamente ai nerazzurri potrebbero soddisfare queste esigenze (vedi focus). Uno di questi è Denzel Dumfries, che si è messo in mostra con la Nazionale dell’Olanda a Euro 2020. Il suo profilo può rispondere alle aspettative dell’Inter?

APPROCCIO IN CAMPO – Dumfries si è imposto come uno dei migliori Oranje nella rassegna continentale ancora in corsa. Con 2 gol nei gironi ha portato la Nazionale di Frank de Boer agli ottavi di finale, vincendo due volte il premio di Man of the match. E in generale ha coperto piuttosto bene la corsia destra, trovando molti spazi per spingersi in avanti. Replicando quanto fatto in stagione con il club, il PSV Eindhoven, in cui la fascia destra è suo esclusivo territorio di caccia, come si vede dalla sua heatmap stagionale.

Denzel Dumfries heatmap
Denzel Dumfries heatmap (Copyright SofaScore)

Non ci sono quindi dubbi che Dumfries saprebbe sopperire grandemente al vuoto lasciato da Hakimi. E, come si osserva dalla mappa sopra, riesce a garantire supporto ugualmente in entrambe le fasi. Nell’ultima stagione col PSV firma 4 gol e 9 assist, che salgono rispettivamente a 16 e 20 nei tre anni a Eindhoven. Tutti dati che lo rendono uno dei candidati più indicati a ereditare la maglia nerazzurra di Hakimi.

SVILUPPI DI MERCATO – Ora tocca al mercato. L’Inter ha già notificato il suo interesse per Dumfries al PSV (vedi articolo). Secondo alcune fonti, il giocatore sarebbe addirittura già in viaggio per Milano, ma in realtà non vi sono conferme. Il club olandese fissa il prezzo del cartellino a circa 25 milioni di euro, cifra che i nerazzurri puntano tuttavia ad abbassare, facendo leva sul gradimento del giocatore. Una situazione che si evolverà nelle prossime settimane, al netto della conclusione della trattativa tra Hakimi e il PSG.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button