Focus

Dumfries, grazie a Lukaku più spazio sulla fascia. Ma va sfruttato meglio

Denzel Dumfries sembra beneficiare della presenza in campo di Lukaku. L’olandese, in Inter-Lione, grazie ai movimenti dell’attaccante belga ha avuto più spazio di agire sulla corsia di destra: spazio che, però, va sfruttato meglio

SPAZI – Denzel Dumfries potrebbe essere uno degli elementi della rosa a beneficiare di più del ritorno di Lukaku all’Inter. Nella sfida di ieri contro il Lione, infatti, si è avuto un assaggio di quello che forse, si vedrà spesso nel corso della stagione: accelerazione del belga in profondità a portare via l’uomo con delle praterie che si aprono sulle corsie esterne. Spazi che Dimarco è stato bravissimo a sfruttare, segnalandosi come uno dei migliori in campo. Lo stesso, però, non si può dire invece dell’esterno destro ex PSV: Dumfries, infatti, è apparso più timido del solito, meno straripante e non in grado (non ancora almeno) di sfruttare gli spazi “regalati” dal lavoro di Lukaku e degli altri compagni. Spesso, infatti, è arrivato sul fondo senza provare a pungere, quasi “accontentandosi” del cross: un atteggiamento, forse, dovuto alla condizione non ancora eccelsa. Il lavoro di Lukaku, in sintesi, non va sprecato: toccherà a Dumfries alzare il livello delle prestazioni. Magari già nella prossima amichevole contro il Villarreal.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh