Focus

Dimarco di nuovo titolare in Lazio-Inter, ma la risposta è insufficiente

Federico Dimarco è partito titolare anche in Lazio-Inter. Ma la prova del numero 32 è stata insufficiente sotto diversi punti di vista.

TRE SU TRE – Dopo Lecce e Spezia, Federico Dimarco parte titolare anche in Lazio-Inter. Terza volta consecutiva dal 1′ per l’italiano, di cui Simone Inzaghi ha grande fiducia. Sappiamo che l’allenatore conferisce particolare importanza alle doti del numero 32 in fase di costruzione, ma ieri anche lui ha deluso (vedi pagelle). L’ex Verona entra negli highlights della partita dalla porta (sul retro) principale, visto l’errore in marcatura in occasione del vantaggio biancoceleste. Ma le considerazioni negative non si fermano lì.

Dimarco oberato dalle richieste di Inzaghi

CONTRIBUTO SCARSO – Andando più nel dettaglio, la prestazione di Dimarco in Lazio-Inter è negativa in difesa, e per nulla sufficiente in attacco. Guardando ai palloni toccati (47) nel report della Lega Serie A, l’esterno sinistro ne ha sbagliati uno su cinque: tra i titolari, solo Romelu Lukaku (altro grande “assente” ieri) ha fatto peggio (55% di precisione contro l’80% dell’italiano). In questo modo, viene meno il suo supporto alla costruzione della manovra. E a poco servono le 5 occasioni da gol create, che si riferiscono prevalentemente ai calci piazzati da lui battuti.

STORTURA TATTICA – Come già detto, per altro, Dimarco è vittima anche delle scelte iniziali di Inzaghi. Al numero 32 infatti l’allenatore chiede non solo di giostrare da terzino sinistro, con l’obiettivo di mettere in difficoltà il diretto avversario Manuel Lazzari. Come già visto, a Dimarco è stato chiesto anche un supporto in fase di impostazione, supporto “duplicato” dalla presenza di Roberto Gagliardini (nullo in costruzione). E, oltre a tutto ciò, avrebbe dovuto anche inserirsi nei cambi di campo, per creare superiorità offensiva. Troppi incarichi per un giocatore ancora molto in difficoltà in quella zona di campo, e con lacune difensive ancora importanti (per non dire preoccupanti). La speranza è di vederlo riposare contro la Cremonese, così da permettere a Robin Gosens di continuare l’inserimento nei meccanismi dell’Inter.

Lazio-Inter, pagelle: Brozovic 4 dal 1′, Darmian dal 69′. Inzaghi addirittura da 3!

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock