Focus

Dimarco, una sola da titolare a dicembre. In Inter-Torino staffetta con Perisic?

Dimarco non viene schierato titolare da Inzaghi da Inter-Spezia del 1° dicembre, da allora solo panchine. Contro il Torino l’esterno potrebbe tornare dal 1′ al posto di un instancabile Perisic.

RISERVA DI LUSSOFederico Dimarco non parte dal 1′ con la maglia dell’Inter dalla sfida contro lo Spezia di Thiago Motta, terminata 2-0 per i nerazzurri con le reti di Roberto Gagliardini e Lautaro Martinez. Il classe ’97 aveva giocato nel pacchetto arretrato, sostituendo Alessandro Bastoni come centrale di sinistra nella linea a tre di Simone Inzaghi. Da quella partita, tre panchine consecutive in Serie A con ingresso nel secondo tempo contro Roma, Cagliari e Salernitana.

ULTIMA DI ANDATA – Discorso simile in Champions League. Dimarco è infatti partito tra le riserve nelle ultime due sfide del Gruppo D, sia contro lo Shakhtar Donetsk che contro il Real Madrid. L’ultima da titolare in Europa è la trasferta vincente dell’Inter contro lo Sheriff in Transnistria, al posto di Ivan Perisic sulla fascia sinistra. Proprio l’esterno croato, autore di un vero e proprio tour de force nelle ultime settimane (vedi articolo), potrebbe rifiatare contro il Torino, permettendo a Dimarco di tornare dal 1′ nella gara conclusiva del girone d’andata contro la squadra di Ivan Juric. Impegno da non sottovalutare per l’Inter campione d’inverno (vedi approfondimento).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button