Focus

Dimarco in difesa, in Bologna-Inter Arnautovic sfrutta i suoi limiti

Bologna-Inter ha mostrato pregi e difetti di Dimarco. Il terzino è stato esposto da Arnautovic in tutti i suoi limiti nella fase difensiva.

PRO E CONTRO – Dimarco è un giocatore sempre utile per l’impostazione del gioco. Contro il Bologna è stato il giocatore con più tocchi malgrado sia stato sostituito al settantesimo. Ed è stato uno sbocco fondamentale della manovra soprattutto quando i rossoblù hanno abbassato il baricentro. Non è un caso abbia trovato ben 5 tiri. Tutto questo però ha un prezzo da pagare nella fase difensiva pura. Il numero 32 infatti fisicamente non è certo un colosso. Questione di altezza, ma anche di cattiveria, di attitudine all’uso del fisico, della forza. Arnautovic lo ha capito molto in fretta. E lo sfruttato.

SCELTA SPECIFICA – L’austriaco è un attaccante esperto. E molto bravo a usare il fisico, sia a difendere la palla che per farsi spazio in area. Nell’attacco del Bologna è lui il riferimento assoluto e tutto gli gira attorno. In pochi minuti Arnautovic ha capito di poter trovare un vantaggio giocando sul lato sinistro della difesa dell’Inter. E ha iniziato a mettere in croce Dimarco. Non è un caso che sul primo gol vada a staccare proprio davanti al numero 32. Lo ha cercato e scelto apposta. Sfruttando i limiti fisici del mancino nerazzurro.

CRESCERE INSIEME – Dimarco è un giocatore con pregi e difetti. Ma per giocare nell’Inter non ci si può accontentare. Nemmeno per un giocatore di relazione. Il terzino deve lavorare sui suoi difetti e crescere. Del resto il ruolo da terzo di difesa ha iniziato a farlo da poco. Deve imparare. Ma, appunto, serve che riconosca i suoi limiti e lo faccia. E che anche Inzaghi e i suoi compagni lo proteggano meglio magari. Perché sul gol di Arnautovic de Vrij lascia chiaramente l’uomo e la zona al numero 32, con un po’ troppa facilità considerando la situazione e il mismatch fisico. Serve un lavoro migliore. Da tutti.

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh