Focus

Dimarco, arma per la nuova Inter di Inzaghi? A Verona numeri importanti

L’era di Inzaghi sulla panchina dell’Inter sta ufficialmente per partire. Federico Dimarco, di ritorno dal prestito all’Hellas Verona, si candida per essere uno dei protagonisti del nuovo corso nerazzurro

OCCASIONE – Federico Dimarco, è tornato all’Inter dopo il prestito al Verona, e lo ha fatto per restarci. Il laterale sinistro, prodotto del vivaio nerazzurro, non è di passaggio alla Pinetina: per stessa ammissione del suo agente (qui le sue parole), la volontà del calciatore è rimanere all’Inter e giocarsi le sue carte. Domani inizierà ufficialmente il ritiro e, Simone Inzaghi, avrà un primo approccio con l’ambiente nerazzurro. Il tecnico vorrà puntare su Dimarco?

CRESCITA – Dimarco, ha disputato una stagione di alto livello con la maglia del Verona. Sotto la guida di Juric, infatti, ha sfoderato numeri da top player in Serie A: nel corso della scorsa stagione, infatti, ha siglato 5 gol e fornito 6 assist. Numeri importanti, che certificano una crescita esponenziale. Le sirene del mercato, però, sono dietro l’angolo: in un periodo storico economicamente complicato, un’offerta superiore ai 10 milioni potrebbe essere sufficiente per veder partire l’esterno. Ma la volontà del calciatore è chiara: proverà a ritagliarsi un ruolo importante nell’Inter 2021/22.

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button