Focus

Di Francesco, nemesi Inter: 1-3 al Verona conferma il suo trend negativo

Per Eusebio Di Francesco, come allenatore, l’Inter può essere considerata una sorta di “bestia nera”. Il tecnico, infatti, dopo l’1-3 di ieri a Verona ha visto proseguire il trend negativo contro i nerazzurri, sconfitti solo ai tempi del Sassuolo.

BESTIA NERA- Quattro vittorie su tredici incroci, l’ultimo ai tempi del Sassuolo. Per Eusebio Di Francesco come allenatore, l’Inter è una bestia nera. A partire dall’esordio, quello 0-7 rimediato tra le mura di casa al primo incrocio tra i neroverdi e i nerazzurri. A seguire – sulla panchina degli emiliani – Di Francesco riuscì a ottenere le sue uniche vittorie contro l’Inter nella sua carriera da allenatore. Nello specifico un 1-2 a San Siro, due 3-1 al Mapei Stadium e uno 0-1 a Milano. Per poi però rimediare un altro 7-0 contro la squadra allora allenata da Roberto Mancini.

TREND NEGATIVO – Dopo l’ultima vittoria nella stagione 2014-2015, Di Francesco non è più stato in grado di avere la meglio sull’Inter. Nei tre incroci mentre sedeva sulla panchina della Roma, il tecnico ha rimediato due pareggi per 2-2 e 1-1 e una sconfitta allo stadio Olimpico per 1-3. Una sfida – tra l’altro – che ricorda molto l’1-3 di ieri sera: in rimonta e con la doppietta di un argentino (in quel caso fu Mauro Icardi). 1-3 che è lo stesso risultato rimediato da Eusebio Di Francesco sulla panchina della Sampdoria nella sfida persa in casa contro i nerazzurri, nonché in Cagliari-Inter della scorsa stagione. Infine l’1-3 di ieri sera firmato Lautaro Martinez Joaquin Correa. Per un totale di quattro vittorie, sette sconfitte e due pareggi, frutto di 33 gol subiti e 16 gol fatti.

Inter, contro Di Francesco nel segno dell’1-3 (in rimonta): tutti i precedenti

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button