Focus

De Zerbi, una sola vittoria da allenatore contro l’Inter: i numeri

Roberto De Zerbi affronterà domani i nerazzurri – in occasione di Shakhtar Donetsk-Inter – per l’ottava volta nella sua carriera da allenatore (qui le sue parole sulla sfida). Nelle precedenti sette (in Serie A) una sola vittoria.

NUMERI PRECEDENTI – Shakhtar Donetsk-Inter di domani sarà l’ottava volta per Roberto De Zerbi da allenatore contro i nerazzurri. Con la terza squadra diversa. Il primo scontro avvenne infatti sulla panchina del Benevento, quando i sanniti persero per 2-0 a San Siro. Le altre sei volte, invece, De Zerbi ha affrontato l’Inter sulla panchina del Sassuolo. In queste gare è arrivata per lui una sola vittoria (per 1-0 al Mapei Stadium) a fronte di due pareggi (0-0 e 3-3) e tre sconfitte. Due di queste sono arrivate la scorsa stagione, con lo 0-3 a Reggio Emilia e il 2-1 in casa.

De Zerbi sfida l’Inter, partita già decisiva

NUOVA OCCASIONE – Per Roberto De Zerbi, quindi, Shakhtar Donetsk-Inter di domani sarà una nuova occasione per migliorare il suo bottino. Ma di certo non si tratta di una partita semplice, per nessuna delle due squadre. Entrambe arrivano infatti da una sconfitta all’esordio di questa Champions League. La squadra di Roberto De Zerbi ha subito una pesante sconfitta contro la Cenerentola del gruppo, ovvero lo Sheriff Tiraspol, per 2-0. L’Inter è caduta in casa nel finale contro il Real Madrid dopo aver gettato al vento numerose occasioni per provare a vincere la partita. Shakhtar Donetsk-Inter ha già l’aria di uno scontro diretto decisivo per le sorti della qualificazione agli ottavi di finale. I numeri non sono dalla parte del tecnico degli ucraini ma è altrettanto vero che ogni partita è una storia a sé.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button