De Paul acquisto da Inter? Ecco come gioca e dove può servire a Conte

Articolo di
20 Novembre 2019, 13:00
Rodrigo de Paul
Condividi questo articolo

Si parla ormai da tempo di un interesse dell’Inter per Rodrigo De Paul. Il numero dieci dell’Udinese può essere utile a Conte? Ecco come gioca.

OBIETTIVO DI MERCATO – Rodrigo De Paul è sui radar di mercato dell’Inter da circa un anno. Il suo nome si dice piaccia molto alla dirigenza nerazzurra, in primis al Direttore Sportivo Piero Ausilio. E anche l’allenatore Antonio Conte sembra essere convinto della bontà dell’argentino. Ma come gioca effettivamente?

LA CRESCITA – Lo scorso anno è stato fondamentale per il suo sviluppo e non è un caso che i riflettori dell’Inter lo abbiano inquadrato. De Paul è sempre stato considerato un talento, fin dai tempi del Racing Avellaneda (squadra di Diego Milito e Lautaro Martinez), ma in Europa ha faticato a mettere in campo le sue qualità. Soprattutto a trovare concretezza. La prima esperienza a Valencia è un flop, mentre a Udine piano piano trova la sua dimensione. La stagione 2018-2019 ha segnato una svolta. Il classe 1994 alla terza stagione in Serie A finalmente riesce a imporsi e soprattutto nei primi mesi trascina la squadra, trovando anche quei gol che sono sempre stati la sua grande mancanza. A fine stagione saranno 9, più che nei primi due anni sommati. Ma le reti sono solo il dato più appariscente: De Paul cresce in personalità, leadership e influenza nel gioco. Diventa figura cardine all’Udinese, tanto anche anche la selezione dell’Argentina, in perenne ricostruzione, si accorge di lui. Le voci di mercato diventano inevitabili, ma l’argentino resta sedotto e abbandonato. Nulla si concretizza e allora arriva il rinnovo in bianconero.

COME GIOCA – De Paul nasce trequartista, posizione a cui ha alternato negli anni quella di esterno sinistro d’attacco, posizione da cui può rientrare sul destro, suo piede forte. Lo scorso anno gioca i primi mesi in appoggio alla prima punta, un po’ da regista offensivo un po’ da seconda punta e più vicino all’area avversaria trova i tanto agognati gol e giocate decisive. Tuttavia l’Udinese ha troppo bisogno di lui in mezzo al campo, e dunque spesso lo troviamo arretrato da interno sinistro nel 3-5-2. Posizione in cui è prezioso per le doti di impostazione, ma anche per il fisico: De Paul è un riferimento grazie alla capacità di difendere palla, girarsi e partire in verticale. In questa stagione, 2019-2020, il trend tattico è lo stesso. Ecco la sua heatmap presa da Sofascore:

De Paul Heatmap

LE STATISTICHE – La sua zona di competenza è sul centrosinistra, praticamente da un lato all’altro del campo. A guardare i numeri da Whoscored la sua influenza sul gioco dell’Udinese è totale. Secondo per rating totale (ma il primo ha solo 2 presenze). Primo per tiri a partita con 2,4. Ottavo per precisione nei passaggi (primo tra i giocatori offensivi). Primo per passaggi chiave con 2,3. Primeggia anche per dribbling con 1,9. Primo per falli subiti con 1,8. I 39,9 passaggi di media sono il quarto valore più alto della squadra. Sa farsi anche sentire in difesa: con 1,6 contrasti è sesto tra i giocatori dell’Udinese. La sua disciplina tattica unita alla forza fisica è la chiave della sua presenza nella Nazionale Argentina. Qui gioca spesso sulla destra, un po’ da centrocampista un po’ da ala, in un ruolo di equilibratore.

E ALL’INTER? – Il lavoro che fa De Paul è molto simile a quello che Conte chiede ai suoi interni di centrocampo, fatta la tara alle diversità tattiche dell’Udinese. L’argentino, che gioca a sinistra ed è un uomo di qualità e regia, potrebbe sostanzialmente replicare il ruolo di Stefano Sensi. Con meno guizzi e velocità, ma forza fisica e strappi verticali. Guardando l’Argentina però come detto non va escluso un suo utilizzo anche sulla destra in un ruolo più di quantità. Infine potrebbe spostarsi qualche metro più avanti, magari non proprio come punta ma come trequartista esterno in unn 3-4-2-1. Un’alternativa che potrebbe rivelarsi molto preziosa visto il peso che ha dimostrato di avere l’ex Sassuolo in questi mesi.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE