Focus

Darmian ormai è una solida certezza per l’Inter: numeri e prestazioni versatili

Darmian non vuole smettere di stupire. Nella gara vinta dall’Inter contro la Roma ha trovato il suo quarto assist in campionato. Il laterale di Legnano con Conte garantisce gol, assist e ottime prestazioni

ANCORA DECISIVO – Non sbaglia un colpo Matteo Darmian, autentica rivelazione di questa stagione scudettata dell’Inter di Antonio Conte. L’esterno ex Parma, infatti, nella partita vinta dai nerazzurri contro la Roma per 3-1 (vedi video di Inter-Roma), ha confezionato il suo quarto assist stagionale, grazie ad un ottimo cross a rimorchio per Marcelo Brozovic. Il “Ringo Starr interista” (vedi focus) si è dimostrato ancora una volta un giocatore molto utile alla causa nerazzurra. Difatti, oltre all’assist messo a referto, Darmian ha ricoperto più ruoli durante il match. Nel primo tempo ha giocato come esterno destro, con Ivan Perisic a sinistra. Mentre, nella ripresa, si è spostato a destra con il croato richiamato in panchina al posto di Achraf Hakimi.

NUMERI STAGIONALI – Oltre alla prestazione, Darmian ha garantito ottimi numeri in questa sua prima stagione interista. In Serie A, infatti, l’esterno di Legnano ha disputato, al momento, 25 partite (1115 minuti complessivi) condite da tre gol e altrettanti assist. A questi, è possibile aggiungere il fondamentale rigore rimediato contro il Napoli poi trasformato da Romelu Lukaku nel match d’andata. Reti che diventano quattro, guardando anche alla Champions League, con Darmian in gol nella vincente trasferta di Monchengladbach. Complessivamente, l’esterno destro ha collezionato 1472 minuti per un totale di 32 gare. Sono, invece, 2,41 i punti per partita conquistati dall’Inter con Darmian in campo. Un talismano, dunque, sotto questo punto di vista.

FUTURO SCRITTO − A meno di clamorosi scenari, il futuro di Darmian sarà ancora all’Inter. Il giocatore, arrivato in nerazzurro lo scorso 5 ottobre in prestito con obbligo di riscatto, è diventato a tutti gli effetti un calciatore di proprietà della società meneghina dopo il 1°febbraio 2021. Lo 0-2 rifilato dall’Inter alla Fiorentina, infatti, è stato decisivo per chiudere l’operazione di riscatto prefissata a 2,5 milioni di euro. L’accordo, infatti, prevedeva il riscatto al primo punto ottenuto in Serie A nella seconda parte di stagione. La duttilità e la grande professionalità di Darmian saranno sicuramente utili al tecnico dell’Inter anche nella prossima stagione. Poter contare, infatti, su un jolly come il laterale lombardo farà sempre comodo a una squadra ricca di obiettivi stagionali.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh