Darmian carta a sorpresa contro il Milan? Ecco i suoi vantaggi

Articolo di
9 Ottobre 2020, 09:45
Condividi questo articolo

Darmian punta il Milan. Il difensore, ultimo arrivato in casa Inter, ha le sue carte da giocarsi per convincere Conte in questi giorni di sosta nazionali.

PRIMA DA EX – Matteo Darmian è stato l’ultimo acquisto del mercato dell’Inter. Il difensore è arrivato dopo un anno di rumors, e ora può finalmente allenarsi agli ordini di Conte. Dati gli ultimi eventi i suoi primi minuti in nerazzurro potrebbero arrivare già nella prossima partita. Quella col Milan, la squadra che lo ha cresciuto calcisticamente e fatto esordire.

VECCHIA CONOSCENZA – Il primo vantaggio di Darmian sui suoi compagni è che si sta allenando ad Appiano. Con 16 giocatori convocati dalle rispettive selezioni nazionali a Conte sono rimasti ben pochi elementi con cui lavorare. Tra questi il difensore, che ha già conosciuto e apprezzato nella sua esperienza alla guida dell’Italia. Questi giorni saranno quindi utili al nuovo numero 36 per rientrare in sintonia col tecnico e rispolverare le nozioni del suo calcio. Un piccolo corso intensivo. Conte potrà quindi istruirlo a dovere per due settimane, un lusso nelle settimane dedicate alle partite internazionali.

DUTTILE – Il secondo è al duttilità. Darmian è un vero e proprio jolly difensivo, capace di coprire quattro ruoli nella tattica di Conte. Questo aumenta le sue possibilità di giocare. Il numero 36 è pronto a sostituire vari compagni in caso non siano in forma dopo le partite delle nazionali. O siano impossibilitati a scendere in campo causa Covid. Una sorta di assicurazione, preziosa per il tecnico.

GIA’ IN RITMO – Infine Darmian ha già minuti nelle gambe. Non va dimenticato che a Parma ha giocato le prime partite. Tutte e tre. Le prime due da titolare, per 90 minuti, la terza da subentrato per 27. Il difensore insomma ha già preso ritmo. e due settimane con Conte toglieranno ulteriore ruggine. Lui insomma è pronto, e punta a giocare contro il “suo” Milan.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE