CalciomercatoFocus

Damsgaard fa l’Eriksen in Danimarca-Moldavia: nel suo futuro c’è l’Inter?

La crescita di Damsgaard è sotto gli occhi di tutti e parecchi club, Inter compresa, hanno messo gli occhi sul suo cartellino. Ma la Sampdoria ha alzato le pretese per il suo cartellino

TALENTO CRISTALLINO – Mikkel Damsgaard è stato protagonista assoluto nella partita di Qualificazione ai Mondiali in Qatar tra Dinamarca e Moldavia. I danesi hanno vinto 8-0 e in quattro reti c’è lo zampino del classe 2000 di proprietà della Sampdoria. Due gol in sette minuti, ma anche due assist per Dolberg e Skov, nel secondo tempo, a corollario di una stagione cominciata da underdog con i blucerchiati, ma che ha sorpreso gradualmente tutti gli addetti ai lavori. Inter compresa.

ACCELERAZIONE – Non è un mistero: i nerazzurri hanno messo gli occhi su Damsgaard da parecchio tempo (vedi articolo). Il danese, che finora ha totalizzato due reti e quattro assist in 26 presenze in campionato, si è travestito da Christian Eriksen contro la Moldavia, agitando le voci di mercato sul suo conto. Damsgaard è legato alla Sampdoria fino al 2024 e il club blucerchiato lo valuta non meno di venti milioni di euro, quasi tre volte la cifra che la squadra di Claudio Ranieri ha speso per acquistarlo. Per l’Inter, che vanta ottimi rapporti col club ligure, è un affare tutto da imbastire, ma che potrebbe regalare ad Antonio Conte una pedina molto interessante per il futuro prossimo.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.