Focus

Da inizio ritiro a inizio Serie A, Inzaghi ribadisce: manca un elemento

Alla prima conferenza della stagione ufficiale Inzaghi è tornato su un concetto della sua prima conferenza pre ritiro. Il tecnico ha ribadito una necessità tecnica della sua rosa, che i tanti test estivi non hanno mitigato.

REPETITA IUVANT – Ieri Inzaghi ha tenuto la sua prima conferenza stampa pre partita della stagione. Il tecnico ha parlato alla vigilia di Lecce-Inter (QUI trovate le sue parole) e ci ha tenuto a sottolineare un concetto. Anzi a ribadirlo. Perché lo aveva già espresso tanto tempo fa, nella sua prima conferenza stampa in assoluto. Quella pre ritiro. Parliamo dei primi di luglio, quindi oltre un mese fa.

LACUNA DA LUGLIO – Con le sue prime parole in assoluto il tecnico aveva messo in chiaro la sua idea per l’Inter 2022-2023. Calmierando i suoi desideri viste le situazioni economiche, ma indicando in modo chiaro una lacuna della rosa. Nell’idea di avere due alternative per ogni ruolo, mancava un centrale. Numericamente il sostituto di Ranocchia, andato in scadenza di contratto. Un mese e spiccioli dopo la situazione è ancora la stessa. E Inzaghi lo ha ribadito. Di nuovo. Senza aspettare, senza nascondere la polvere sotto il tappeto per quieto vivere.

CENTRALE CERCASI – Il tecnico anche nella sua prima conferenza pre partita ha mantenuto il suo nuovo tono nella comunicazione. Sempre nei limiti, vale a dire niente sfuriate, ma mettendo chiaramente dei paletti. Dopo un ritiro passato a girare tutti i suoi elementi difensivi non ha voluto lasciare dubbi sulle sue idee. Le prove sono state tante, ma non hanno cambiato la situazione: alla rosa serve un centrale. Il mercato è ancora aperto, la necessità ribadita. Ora, esattamente come prima, sta alla società.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock