Focus

Croazia-Marocco, in campo passato, presente e futuro dell’Inter

Croazia-Marocco termina 0-0 (vedi articolo), in campo oggi c’è stata tanta Inter, tra presente passato e futuro forse. Marcelo Brozovic è tornato a giocare da titolare dall’infortunio rimediato proprio con la nazionale croata. 

PASSATO – Con l’Inter ferma per la pausa Mondiale, Croazia-Marocco è stata un bel ritorno al passato per i tifosi nerazzurri. In campo infatti c’erano Mateo Kovacic, Ivan Perisic, Achraf Hakimi e Marko Livaja. Chi ha salutato da poco e chi invece da una vita. Di rimpianti in campo ce ne sono parecchi, tutti i sopracitati farebbero comodo alla squadra di Simone Inzaghi. Livaja forse meno, ma avrebbe fatto sicuramente divertire conoscendo il personaggio.

PRESENTE – Chi i colori nerazzurri li veste tutt’ora è Marcelo Brozovic. Il croato è tornato a giocare da titolare dopo l’infortunio che aveva rimediato con la Nazionale (vedi pagella). In campo per tutta la partita, a completare un centrocampo da top club con Kovacic e Luka Modric. Lo stesso Modric che aveva fatto sognare i tifosi interisti in quell’estate in cui sembrava non rinnovasse con il Real Madrid. In quanto sogno, tale è rimasto.

FUTURO – Negli 11 della Croazia erano titolari due nomi accostati all’Inter nelle ultime sessioni di mercato. Il primo è quello di Borna Sosa. Il classe 1998 è spesso in orbita Inter in quanto terzino sinistro, bravo a fare anche il laterale. Con la situazione di Robin Gosens sempre in dubbio, il laterale dello Stoccarda è una delle opzioni per l’Inter. Oltre a Sosa, in campo c’era anche Josko Gvardiol, centrale classe 2002 del Lipsia. Quando si parlava di una possibile cessione di Alessandro Bastoni, Gvardiol sarebbe stato il sostituto preferito dalla società. Peccato però che abbia una valutazione intorno ai 60 milioni, la situazione economica dell’Inter dovrebbe essere ben diversa per poterselo permettere.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock