Conte scopre sulla sua pelle le profezie che si autoavverano

Articolo di
3 Agosto 2020, 09:53
Condividi questo articolo

Lo sfogo di Conte nel post partita di Bergamo ha alzato un polverone. In casa Inter ma soprattutto sui media. Le parole del tecnico sono diventate una profezia autoavverante.

PROFEZIA CHE SI AUTOAVVERA – Dubito che Antonio Conte abbia mai sentito parlare del concetto di profezia autoavverante. Vi spiego subito. In sociologia una profezia che si autoadempie, o che si autoavvera o che si autodetermina, o che si autorealizza, è una previsione che si realizza per il solo fatto di essere stata espressa. Predizione ed evento sono in un rapporto circolare, secondo il quale la predizione genera l’evento e l’evento verifica la predizione. Il leccese potrà anche non avere rudimenti di sociologia, ma in questo momento si ritrova precisamente in questa definizione.

LO SFOGO DI BERGAMO – Il duro sfogo di Conte nel post partita con l’Atalanta non è passato inosservato. Non poteva proprio. Ma al di là dei commenti che stanno fioccando da opinionisti, giornali e media tutti, la parte della profezia è un’altra. Il tecnico si lamenta della poca protezione mediatica per l’Inter tutta, per i giocatori, per lui stesso e per il suo lavoro. E, a quanto si legge tra le righe, anche dei continui spifferi che escono da dentro la società. Parole dure, ma non entriamo nel merito adesso. Valutiamo appunto le conseguenze.

L’AUTOAVVERARSI – Nessuno parla della vittoria sull’Atalanta e del secondo posto arrivato con miglior difesa, secondo miglior attacco e un punteggio che non si vedeva dagli anni del Triplete. Sulle prime pagine c’è l’Inter, ma per il caso Conte. Con ricostruzioni sull’accaduto, ipotesi di divorzio imminente, bersagli del tecnico, spogliatoio in subbuglio e soprattutto voci sul sostituto. Esattamente tutto quello che il tecnico ha denunciato nel suo sfogo. Attacchi mediatici a nove colonne e spifferi da dentro su come sono andati i fatti, chi pensa cosa, chi ha tensioni con chi e la società che ha già contattato il prossimo allenatore per cautelarsi. Nello specifico Allegri. Conte ha parlato ed ha ottenuto esattamente tutto quello di cui si è lamentato.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.