Focus

Conte-Inter, perché si parla di percorso già finito? Non dimentichiamo una certezza

Conte rimarrà all’Inter anche il prossimo anno o le strade si separeranno dopo due stagioni? Al momento nel suo futuro c’è una sola certezza e non può essere sottovalutata.

DUBBIO AMLETICO – Viene facile pensare che in questi giorni Antonio Conte stia ascoltando Should I stay or should I go? dei The Clash. Rimanere all’Inter o andarsene da vincitore con un anno di anticipo? I patti tra il tecnico e Giuseppe Marotta erano chiari: riportare l’Inter a vincere nel giro di tre anni. E l’ex ct ci è riuscito dopo due stagioni, in un modo che molti nemmeno osavano immaginare (vedi focus). Ossia dominando e razziando la Serie A a suo piacimento, seguito in tutto e per tutto dai suoi gladiatori in campo. L’anno prossimo riuscirà a ripetersi? E a fare addirittura meglio, che si traduce in un percorso europeo più duraturo?

UNA CERTEZZA – Chiunque si interroghi sul futuro di Conte tende a dimenticare un elemento fondamentale. Il suo contratto con l’Inter scade infatti il 30 giugno 2022. Questo significa che il tecnico ha un’altra stagione garantita a oltre 12 milioni di euro netti di stipendio. Rescindere il contratto è assolutamente plausibile e concesso, ma se la decisione fosse di Conte, avrebbe un costo da non sottovalutare. Rinunciare a un intero anno di stipendio sarebbe di gran lunga peggio di lasciare sul tavolo solo due mensilità, come sta chiedendo il presidente Steven Zhang (vedi articolo). E all’orizzonte non si vedono altri top club europei disposti ad assumerlo, con un ingaggio di quella portata.

L’Inter 2020/21 rappresenta un’anomalia nella storia nerazzurra, per un motivo

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh