Focus

Conte trattiene il respiro: -2 alla fine dell’incubo, poi si riparte con l’Inter

Antonio Conte freme per gli ultimi due giorni di sosta delle Nazionali. Si avvicina il momento del rientro, per far ripartire l’Inter.

ULTIMO TURNOAntonio Conte dovrà soffrire altri due giorni, prima di avere con sé tutti i giocatori a disposizione. E ripartire con loro verso l’unico obiettivo dell’Inter, la vittoria finale in campionato. Dalle partite di stasera arrivano notizie solo parzialmente positive. Nel Belgio partirà dalla panchina Romelu Lukaku, e la stessa sorte tocca ai due nerazzurri della Croazia, Marcelo Brozovic e Ivan Perisic. Il belga ha giocato per intero entrambe le partite precedenti (segnando 2 gol), così come Brozovic: Perisic è invece uscito al 77′ in Croazia-Cipro di sabato. Niente riposo invece per Milan Skriniar, alla terza presenza consecutiva da titolare con la Slovacchia, e per Achraf Hakimi, titolare nonostante l’inutilità della sfida tra Marocco e Burundi.

ATTESA – Conte dovrà poi attendere le distinte di domani, nello specifico quelle di Lituania-Italia e Austria-Danimarca. Tra gli azzurri solo Alessandro Bastoni dovrebbe partire titolare, con Nicolò Barella e Stefano Sensi in panchina (vedi aggiornamento). Da vedere infine se Christian Eriksen partirà dal 1′, dopo i 13 minuti di domenica contro la domenica. Il tecnico dell’Inter aspetterà col fiato sospeso gli ultimi impegni di questa pausa delle Nazionali, in attesa di riavere tutti con sé. Possibilmente anche Stefan de Vrij e Danilo D’Ambrosio, unici due tesserati ancora positivi al Covid-19.

Inter, col Bologna riparte la corsa allo scudetto: tutto (o quasi) in 8 giorni

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.