Focus

Conte, esperimenti finiti? Resta solo l’ultima partita stagionale dell’Inter

Conte ha vinto un altro scudetto grazie al meccanismo perfetto creato con e sulla sua Inter. In occasione di Inter-Udinese, considerando anche le difficoltà avute all’andata, ha un’occasione unica per stupire ancora tutti

NON SOLO TATTICA – L’appuntamento con Inter-Udinese a San Siro sarà una liberazione per tanti motivi. A Milano, nel giorno della festa tricolore, non sarà possibile schierare la formazione-tipo a causa di infortuni e squalifiche (vedi articolo). Dopo una stagione dominata con il 3-5-2, c’è da credere che Antonio Conte possa confermare la sua creatura perfetta, sostituendo gli assenti con i pochi uomini a disposizione. Eppure all’andata l’Udinese di Luca Gotti, schierata a specchio e poi modificata(si) all’occorrenza per limitare in tutto e per tutto l’Inter di Conte, un segnale l’ha dato. Schierare la squadra annunciata e attesa non sarà di aiuto a Conte. Quindi, perché non cambiare? Gli esperimenti in stagione sono stati ridotti al minimo, giustamente. Ma a campionato (stra)vinto e a stagione finita, provare un ultimissimo esperimento tattico cambierebbe, già dal fischio iniziale, la storia di una partita che senza particolare interesse di campo. Che sia difesa a quattro, centrocampo in coppia o tridente in attacco, poco importa. Ben venga, per 90′ e a 90′ dalla fine, qualcosa di davvero inatteso. Soprattutto per gli invitati alla festa.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh