Conte col Bologna ha giocato col trequartista, ecco come

Articolo di
7 Dicembre 2020, 10:30
Antonio Conte Inter Antonio Conte Inter
Condividi questo articolo

In Inter-Bologna Conte con una mossa a sorpresa ha riproposto il trequartista, mantenendo però il centrocampo col vertice basso.

PRESTAZIONE IMPORTANTE – La prestazione di Alexis Sanchez contro il Bologna è stata troppo sottovalutata. Il cileno non è entrato nelle azioni decisive e ogni tanto è stato persino confusionario, è vero. Ma è stato fondamentale per lo sviluppo del gioco della squadra. Conte infatti lo ha sfruttato in modo diverso dal solito. E il numero 7 ha risposto presente.

NUOVO TREQUARTISTA – Si è parlato molto negli ultimi mesi della scelta di Conte di giocare col trequartista. Una tattica che portava problemi di equilibrio. Contro il Bologna il tecnico ha riproposto un trequartista, tenendo però il centrocampo con Brozovic vertice basso. Ed è stato proprio Sanchez. Guardate le posizioni medie in possesso prese dal report della Lega Serie A:

La struttura dell’attacco è chiara. Il numero 7 ha giocato dietro a Lukaku, in supporto al suo centravanti. Non sempre le distanze sono state perfette, ma l’idea è stata messa in campo in modo chiaro.

AL CENTRO DEL GIOCO – Una conferma chiara c’è nei numeri. Sanchez in questo ruolo, con questa idea, di fatto è stato al centro del gioco. Questa è la sua heatmap presa da Whoscored:

Chiaramente trequartista, con la maggior presenza in zona centrale. I suoi tocchi sono 65. Un numero superato solo da Brozovic, Skriniar e Bastoni. Stesso discorso per i 45 passaggi. Un dato molto superiore alla sua media di 23,5. Si è preso sulle spalle la manovra offensiva, proponendosi moltissimo. Non a caso Conte attorno a lui ha sfruttato Lukaku in modo diverso dal solito e ha chiesto ad Hakimi movimenti da attaccante esterno.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.