Focus

Conte chiamato a sfidare il suo avversario più forte: tutto su Inter-Sampdoria

Conte in Italia ha avuto la meglio praticamente su tutti i colleghi in questa stagione. Tutti tranne uno… Ranieri. La particolarità di Inter-Sampdoria del prossimo weekend è tutta qui

BESTIA NERA… BLUCERCHIATA – Alla domanda «ricordi l’ultima sconfitta interista in campionato?» si fatica a rispondere. Sia per una questione di memoria sia di situazione. Bisogna risalire all’Epifania. Il 6 gennaio 2021, a Genova, l’Inter di Antonio Conte affonda malamente sotto i colpi degli ex. L’ex Claudio Ranieri in panchina, l’ex Antonio Candreva su rigore, l’ex Keita Baldé in attacco. Risultato: 2-1 per la Sampdoria. Ricordate quella partita? Una partitaccia (vedi analisi tattica di Sampdoria-Inter). Un girone dopo, l’Inter di Conte può accogliere a Milano quella Sampdoria da fresca campione d’Italia. Sarà una partita completamente diversa contro l’avversario che, numeri alla mano, ha messo maggiormente in difficoltà i Campioni d’Italia della Serie A 2020/21. Inter-Sampdoria di sabato 8 maggio partirà da questo dato oggettivo: Conte in questa stagione non ha ancora fatto punti contro la Sampdoria di Ranieri. Sarebbe un peccato non farne altri tre in casa…

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button