Chiffi si gioca tutta la credibilità da arbitro sugli episodi di Juventus-Inter

Articolo di
11 Febbraio 2021, 13:07
Daniele Chiffi Photo 202916237 © Agenzia LiveMediaDreamstime.com
Condividi questo articolo

Chiffi ha una responsabilità che va oltre quella dell’arbitro. Infatti sarà il fischietto che deciderà le sorti di Juventus-Inter fuori dal rettangolo di gioco. I protagonisti coinvolti attendono la versione del quarto uomo

SUBITO CONVOCATO – L’arbitro Daniele Chiffi della sezione di Padova è chiamato a un’azione piuttosto rara di questi tempi. Soprattutto nel calcio italiano. Un’impresa ardua: raccontare la verità. Il quarto uomo di Juventus-Inter è il primo convocato della Procura Federale (vedi articolo) per fare luce su quanto accaduto a Torino martedì sera. Non è solo una persona informata dei fatti, è anche l’unica persona che ha sentito e visto tutto quello che è successo tra le panchine. E dalle tribune. Tradotto: Chiffi sa. E ora deve parlare. Impensabile possa mentire in un contesto simile, anche se non ci stupiremmo. Ne va della sua credibilità come arbitro, oltre che come uomo. La Juventus forse pensava fosse tutto finito, mentre l’Inter pretende chiarezza.

TUTTO INSABBIATO – Ciò che non è apparso nel referto redatto dall’arbitro Maurizio Mariani della sezione di Aprilia (LT) è qualcosa a cui solo Chiffi può rimediare. Il Giudice Sportivo (vedi articolo) ha dovuto deliberare senza tutte le informazioni in possesso. Troppo facile così. Personalità del calibro di Andrea Agnelli, Fabio Paratici e Leonardo Bonucci (lato Juventus), ma anche Lele Oriali e Antonio Conte (lato Inter) ora rischiano qualcosa in più dopo il triste teatrino dell’Allianz Stadium. E l’Inter non aspetta altro, perché è fiduciosa nella sua versione. Che è esattamente quella che Chiffi dovrebbe raccontare alla Procura Federale… La partita Juventus-Inter si gioca fuori dal rettangolo di gioco. Arbitra Chiffi. Chissà come finirà, stavolta.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.