Candreva nel vortice Inter riavvicina Joao Mario: mercato e Champions

Articolo di
21 agosto 2018, 13:07
Candreva Joao Mario

Candreva e Joao Mario… oppure Candreva o Joao Mario? Il dilemma in casa Inter è questo: chi cedere e chi escludere dalla Champions. E a sorpresa le quotazioni “milanesi” del portoghese salgono, mentre a scendere sono quelle dell’italiano

CANDREVA ESCLUSO – In queste ore il nome di Antonio Candreva è tornato al centro del mondo Inter, ma non positivamente: ignorato da Luciano Spalletti nella trasferta di Reggio Emilia contro il Sassuolo (QUI l’editoriale sulla situazione, ndr), il classe ’87 ex Lazio rischia di vedersi escluso anche da un altro appuntamento ben più importante: l’avventura dell’Inter in Champions League, che inizierà ufficialmente tra meno di un mese. E’ notizia di oggi, infatti, la possibilità che l’Inter escluda anche Candreva dalla Lista UEFA da presentare entro il 3 settembre, a mercato definitivamente chiuso (anche all’estero). Situazione paradossale dato che Candreva è tra i giocatori già iscritti a “costo zero” grazie all’ultima Lista UEFA presentata dall’Inter (QUI l’approfondimento dedicato, ndr).

JOAO MARIO IN PARTE – L’eventuale esclusione di Candreva dalla Lista UEFA è verificabile – ovviamente – solo in caso di cessione entro il 31 agosto dell’ala destra italiana, che finora ha rifiutato il Monaco nell’affare che ha portato a Milano Keita Baldé (proprio colui che l’ha reso un “esubero”…), ma nei prossimi giorni potrebbe vedersi costretto ad accettare una nuova destinazione diversa dalla permanenza all’Inter. La cessione di Candreva metterebbe in pari la rosa di Spalletti tra titolari e “doppioni”, ma a quel punto a restare dovrebbe essere – quasi a sorpresa – Joao Mario, che al momento completa il centrocampo come sesto elemento. L’addio di Joao Mario, infatti, è sempre più lontano, soprattutto dopo le ultime trattative portate a termine a Siviglia: Maxime Gonalons ha sostituito l’ex compagno Steven Nzonzi, mentre il Real Betis Balompié sta per chiudere l’arrivo in prestito di Rafinha dal Barcellona. E su questo, meglio non aggiungere altro. Dettaglio importante: anche qualora Joao Mario rimanesse all’Inter, la sua esclusione dalla Champions sarebbe praticamente certa. Ultimi giorni, poi il dubbio verrà sciolto.







ALTRE NOTIZIE