Candreva e Moses, vita da staffetta. Lazio-Inter: 2 mosse e un outsider

Articolo di
16 Febbraio 2020, 17:36
Conte Candreva
Condividi questo articolo

Candreva e Moses sono gli esterni a destra in continuo ballottaggio nelle idee di Antonio Conte. I due calciatori hanno caratteristiche diverse e saranno ruotati in base all’avversario e alle condizioni fisiche. Focus su Lazio-Inter: possibile una mossa a sorpresa da parte del tecnico?

UNO PER UNO – Dopo una prima parte di stagione da protagonista assoluto, Antonio Candreva deve ora condividere la fascia destra con Victor Moses. L’ex Chelsea si è subito inserito al meglio nel gioco di Conte dopo il passato comune in Blues e ha dimostrato la sua utilità nel derby. I due saranno in continuo ballottaggio, ma occhio alle caratteristiche: Moses sarà particolarmente utile contro avversari molto chiusi, grazie alla sua abilità nell’uno contro uno. Candreva, invece, è più uomo da gioco corale, assist per le punte e impostazione bassa. Lazio-Inter si avvicina: dovrebbe essere preferito l’italiano (qui le probabili formazioni).

TERZO INCOMODO – A meno che Conte non decida di rispolverare Danilo D’Ambrosio. Il terzino è entrato bene contro il Napoli e garantische maggiore solidità da esterno di destra rispetto a Candreva e Moses. Già all’andata, inoltre, aveva dimostrato di poter far male ai biancocelesti con i suoi inserimenti. Da quel lato ci sarà Jony e la sua fisicità potrebbe far male. Mossa da non sottovalutare anche a partita in corso.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE