Focus

Calhanoglu, serve maggior forza e personalità per prendersi l’Inter

Hakan Calhanoglu è chiamato al riscatto dopo le ultime prove opache di campionato e Champions League. Il turco dovrà mostrare personalità e non limitarsi al solito assist da calcio piazzato

RITORNO − È il giorno di Sassuolo-Inter, gara valida per la settima giornata di Serie A. I nerazzurri sono a caccia del successo dopo due pareggi consecutivi contro Atalanta e Shakhtar Donetsk. In vista della gara del Mapei, Inzaghi dovrebbe rimettere dentro alcuni giocatori che erano entrati dalla panchina in Ucraina. Tra questi, anche Hakan Calhanoglu. Il centrocampista turco, dopo un esordio da urlo condito da un gol e un assist, è stato autore di una serie di partite abbastanza sottotono quasi riproponendo quella falsariga della mancanza di continuità ravvisata nei suoi 4 anni sull’altra sponda del Naviglio. Contro il Sassuolo dovrà necessariamente rimettersi in careggiata per rimanere in testa alle gerarchie di Simone Inzaghi.

RISCATTO − Quella contro il Sassuolo se non sarà l’ultima spiaggia per Calhanoglu poco ci manca. Il centrocampista ex Milan, dopo la gara da otto in pagella in Inter-Genoa, ha avuto un involuzione evidente a tratti limitata da qualche assist realizzato da palla inattiva. Sia contro il Real Madrid in Champions League che contro Sampdoria e Atalanta, Calhanoglu ha fatto una fatica tremenda nel rientrare nei dettami tattici di Inzaghi.

Nella posizione da mezzala, è stato poco appariscente aiutando poco i compagni di reparto e non arrivando quasi mai alla conclusione. Inoltre, in certi frangenti è apparso anche quasi scarico mentalmente e con poche idee (basti pensare alla gara opaca contro la Dea sabato scorso). A Reggio Emilia, è necessario un suo riscatto anche per difendersi dalle rivalità in centrocampo che sicuramente non mancano. Sia Matias Vecino che Arturo Vidal scalpitano per trovare una maglia dal 1′ definitiva e Inzaghi non può aspettare per sempre l’ex trequartista rossonero. Calhanoglu è chiamato al riscatto, ad una prova di personalità e presenza che non si limiti necessariamente al solito assist da calcio piazzato.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button