FocusPrimo Piano

Calhanoglu, è il momento di riscattarsi. Assist-man contro il Sassuolo

Per Hakan Calhanoglu è arrivato il momento di riscattare le ultime prestazioni poco brillanti con la maglia dell’Inter. Quella contro il Sassuolo potrebbe essere la gara giusta, dal momento che i numeri nelle scorse stagioni parlano a suo favore.

ASSIST-MAN – Dei 33 assist totali messi a segno da Hakan Calhanoglu fin dal suo arrivo in Italia, ben cinque sono arrivati contro il Sassuolo. Proprio la squadra che sabato sera affronterà l’Inter al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Nel corso delle quattro stagioni passate con la maglia del Milan, Calhanoglu ha sempre messo il suo zampino in almeno una delle due sfide contro i neroverdi. Un assist nelle stagioni 2017-2018 e 2018-2019, due assist nella stagione 2019-2020, un assist e un gol nella stagione 2020-2021. Insomma, una partita che tende a esaltare le qualità del centrocampista turco. Qualità che all’Inter servono più che mai.

Calhanoglu, è il momento di alzare l’asticella

CHANCE DI RISCATTO – Proprio Sassuolo-Inter, dunque, può e deve essere l’occasione per Hakan Calhanoglu di dare seguito a quanto fatto vedere specialmente nel suo debutto a San Siro con la maglia nerazzurra. Contro il Genoa, il centrocampista era stato in grado di trovare subito un assist e un gol, lasciando presagire il meglio ai tifosi. Con il passare delle giornate, però, le prestazioni sono diventate più opache, tanto da non riuscire a incidere quanto ci si aspetterebbe. La sfida contro il Sassuolo, dunque, assume contorni importanti anche per Hakan Calhanoglu. La partita giusta, visti i suoi numeri nel recente passato. Un bottino da incrementare ulteriormente.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button