Focus

Calhanoglu e Brozovic, in Inter-Crotone primi segni di intesa di coppia

Inter-Crotone ha visto i primi semi dell’intesa tra Calhanoglu e Brozovic. I due hanno giocato di coppia, mettendo in campo scambi interessanti.

NUOVA COPPIA – Calhanoglu e Brozovic già in Inter-Crotone hanno messo in campo una promettente intesa di coppia. La prima amichevole visibile coi due in campo non ha deluso le aspettative. Anche al di là dei gol e degli assist. Il turco e il croato infatti si sono mossi bene uno in relazione all’altro. Cercando e trovando scambi, movimenti, alternanza.

INTESA PROMETTENTE – La cosa da sottolineare è appunto che i due si sono mossi in coppia. Il centrocampo dell’Inter non ha visto posizioni statiche, fisse e immutabili. Certo, Brozovic ha fatto principalmente il riferimento davanti alla difesa, con Calhanoglu sulla sua sinistra. Ma poi appunto i due si sono alternati, scambiati. Uno andava in verticale mentre l’altro rimaneva basso. Si cercavano negli scambi corti per velocizzare la manovra e trovare nuovi sbocchi o cambiando lato o in verticale. Diversi passi oltre il compitino. Un’idea di un nuovo motore della manovra nerazzurra, basato su canoni dinamici per dare imprevedibilità.

PUNTO DI PARTENZA – L’intesa tra Calhanoglu e Brozovic è per forza di cose ancora tutta da sviluppare. I due hanno inziato a conoscersi da qualche settimana. E hanno anche un allenatore nuovo. Per entrambi. Per questo quanto visto in Inter-Crotone non è banale. C’è lavoro quotidiano, ma anche un’intesa che è sembrata sgorgare naturale. Nel giocare insieme, nel cercarsi, anche nell’accortezza dei movimenti di uno rispetto all’altro. Un punto di partenza promettente e intrigante.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button