Focus

Calhanoglu, altra prestazione opaca. Vecino pronto ad insidiarlo?

In Inter-Atalanta è arrivata un’altra prestazione incolore di Calhanoglu. Il turco, al momento, non convince a pieno nella sua nuova avventura in nerazzurra. Vecino pronto ad insidiarlo?

OPACA – Hakan Calhanoglu, in Inter-Atalanta, ha offerto l’ennesima prestazione opaca del suo inizio di avventura con la maglia nerazzurra. Il turco, nel corso di un match ad alti ritmi e che ha visto continui capovolgimenti di fronte, non è riuscito ad incidere, nemmeno sui calci piazzati, la specialità di casa. Tanto da essere sostituito, all’inizio della ripresa, da Vecino che, a differenza del numero 20 nerazzurro, ha interpretato al meglio il ruolo di mezzala ed ha dato un equilibrio diverso, forse migliore, all’intera squadra.

INSIDIA – Le prestazioni di Calhanoglu destano preoccupazione, soprattutto per quello che riguarda la fase di non possesso. Il turco, ancora, non è entrato al meglio negli automatismi che il ruolo di mezzala impone. Ecco che quindi, l’ipotesi di un Vecino titolare nelle prossime partite appare tutt’altro che remota. L’uruguayano, in questo inizio di stagione, ha fatto bene da subentrato, trovando un gol contro il Bologna e sfornando buone prestazioni contro Fiorentina e Atalanta.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button