Focus

Caicedo unico attaccante a disposizione di Inzaghi: due mesi da e con l’Inter

Caicedo difficilmente scalerà le gerarchie nerazzurre in attacco ma al momento Inzaghi può contare solo sul suo bomber di scorta. Bomber di scorta che all’Inter ancora non ha avuto occasione di mettersi in mostra. Anche per il numero 88 sono iniziati due mesi importanti

ULTIMA OPZIONE – La positività al COVID-19 di Lautaro Martinez, unita alle convocazioni in nazionale andate a buon fine, annulla completamente l’attacco dell’Inter in questa sosta. Ad Appiano Gentile con Simone Inzaghi non ci sono né i sudamericani Joaquin Correa e Alexis Sanchez né l’europeo Edin Dzeko, attesi in Italia in vista di Juventus-Inter del prossimo weekend. L’unico che può allenarsi agli ordini di Inzaghi è Felipe Caicedo (vedi focus). L’oggetto misterioso dell’attacco e del mercato invernale nerazzurro. Caicedo finora ha giocato talmente poco che sarebbe assurdo aspettarsi gol. Il calendario nerazzurro nei prossimi due mesi, però, è fitto di impegni. Il tempo passa ma la domanda non cambia: Caicedo farà in tempo a scrivere la sua storia all’Inter? Il primo appuntamento da non perdere, anche per il numero 88, è a Torino…

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh