Focus

Brozovic indispensabile per l’Inter: rinnovo priorità. Ma il tempo stringe

Marcelo Brozovic è stato uno dei protagonisti dell’ultimo scudetto dell’Inter. Il croato è, da molti anni, il fulcro del centrocampo nerazzurro. Il rinnovo del numero 77 deve essere una delle priorità del club

FULCRO – Marcelo Brozovic è il cuore pulsante del centrocampo dell‘Inter. Sin dalla gestione Spalletti, infatti, le chiavi del centrocampo nerazzurro sono state affidate al croato che, prima di posizionarsi davanti alla difesa in qualità di regista e primo costruttore, aveva faticato a trovare una posizione in campo. Il croato, con Conte, ha elevato ulteriormente il livello di gioco, mostrandosi molto più attento e maturo in fase difensiva ed un giocatore semplicemente insostituibile, per caratteristiche, nella rosa dell’Inter.

SCENARIO – Il rinnovo di contratto di Brozovic, in scadenza nel 2022, è una delle priorità per la dirigenza nerazzurra. Nei prossimi giorni, infatti, dovrebbero esserci un primo incontro col giocatore e con il padre-agente per gettare le basi di un accordo. Il tempo stringe: la dirigenza dell’Inter, in maniera simile a quanto fatto con Lautaro Martinez, dovrà chiudere l’accordo entro gennaio. Il motivo è semplice: evitare possibili assalti di club europei che, sarebbero certamente ingolositi dalla prospettiva di prendere un centrocampista di livello a parametro zero.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button