FocusPrimo Piano

Brozovic e Perisic, alle 15 l’ora della verità: poi solo Inter (e rinnovo?)

Marcelo Brozovic e Ivan Perisic giocheranno alle 15.00 una sfida importantissima per la Croazia: in caso di vittoria nello scontro diretto con la Russia arriverà infatti l’accesso diretto al Mondiale del 2022. Ma dal fischio finale tutte le energie devono tornare all’Inter. E alla questione rinnovo.

ORA DELLA VERITÀ – C’è un motivo particolare per ‘tifare’ Croazia oggi alle 15. Con una vittoria la nazionale guidata da Zlatko Dalic conquisterebbe ufficialmente il pass per il Mondiale in Qatar del 2022, senza dover passare dai playoff. Il che porterebbe a un impegno decisamente meno gravoso per Marcelo Brozovic Ivan Perisic a marzo (nella parte più calda della stagione), quando si disputeranno proprio gli spareggi per i Mondiali. Oggi, quindi, è l’ora della verità per i due giocatori dell’Inter, che in ogni caso da questo pomeriggio dovranno tornare con la testa ai prossimi (importanti) impegni in nerazzurro.

Brozovic, Perisic e l’Inter: sfide calde dentro e fuori dal campo

PARTITE E RINNOVI – Marcelo Brozovic e Ivan Perisic non sono attesi soltanto dal campo, con le incombenti sfide contro Napoli Shakhtar Donetsk. Ma anche fuori dal campo, dove i discorsi per il rinnovo contrattuale entrano nella fase calda in vista di gennaio. Se per l’esterno numero 14 ormai sembra tutto sfumato e si stia andando verso un divorzio annunciato, per Marcelo Brozovic le cose potrebbero essere diverse. Nei prossimi giorni è previsto un incontro con il suo entourage (vedi articolo), con la speranza di riuscire a blindarlo nelle stagioni a venire. La sua importanza nel centrocampo dell’Inter è tangibile. Quindi ora testa al Mondiale, poi di nuovo in nerazzurro. Ancora a lungo, si spera.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button