FocusPrimo Piano

Brozovic come Kessié? Il suo rinnovo dovrebbe essere la priorità dell’Inter

Brozovic è uno dei calciatori dell’Inter in scadenza di contratto. Ed è il protagonista della trattativa più importante a livello di rinnovo, sebbene non se ne parli abbastanza. L’esempio Kessié-Milan è significativo anche per capire come muoversi in mezzo al campo

RINNOVI IMPORTANTI – Da mesi si parla del rinnovo di Lautaro Martinez (scadenza 2023) e da settimane anche di quello di Nicolò Barella (2024), eppure in casa Inter la priorità dovrebbe essere un’altra. Il contratto di Marcelo Brozovic, che scadrà il 30 giugno 2022. Sia per questioni di tempistiche (il 1° febbraio potrà già firmare con un nuovo club, ndr) sia soprattutto economiche e tecniche. L’adeguamento dell’ingaggio al rialzo sarà l’ultimo della carriera di Brozovic, che probabilmente apporrà la sua firma sul contratto della vita. Il classe ’92 croato sa di dover negoziare un accordo importante e lo sa anche l’Inter, che proverà a blindarlo almeno fino al 2025. Le trattative sono in corso.

ESEMPIO ROSSONERO – La situazione Brozovic è solo in parte simile a quella di Franck Kessié, che tiene il Milan sulle spine avendo avanzato una proposta al momento fuori budget sia per la società rossonera sia per altre. A differenza di Kessié, infatti, Brozovic preferirebbe continuare la sua carriera in Italia e precisamente a Milano. Non è un caso che nelle ultime ore sia uscita la notizia del sondaggio rossonero per il centrocampista nerazzurro (vedi articolo). Scenario complicato Brozovic-Milan, come sarebbe complicato Kessié-Inter. Il classe ’96 ivoriano ha proposte dall’estero e per il Milan sarebbe impossibile competere a cifre troppo elevate. Così come per l’Inter, a cui costerebbe meno rinnovare il contratto di Brozovic anziché prendere un sostituto sul mercato. Oggi il rinnovo di Kessié è la priorità per il Milan e Brozovic lo dovrebbe essere per l’Inter: il mercato dei parametri zero a volte non è poi così conveniente, occhio…

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button