Borussia Moenchengladbach, ecco come gioca Rose. Avvio da dimenticare

Articolo di
1 Ottobre 2020, 21:30
Valentino Lazaro Borussia Monchengladbach Valentino Lazaro Borussia Monchengladbach
Condividi questo articolo

Il Borussia Moenchengladbach ha stupito tutti nella scorsa stagione di Bundesliga. Marco Rose ha portato Die Fohlen al quarto posto in campionato, ottenendo la qualificazione diretta in Champions League. Ora davanti si troverà (anche) l’Inter.

MODULO – Nella Bundesliga 2019/20 il Borussia Moenchengladbach ha sorpreso un po’ tutti. Merito di un allenatore con idee fresche (Marco Rose), di una formazione giovane e di un gioco arioso e dinamico. La formazione è un classico 4-2-3-1. In porta il vice-capitano Sommer, protetto da una linea possente. I componenti sono Lainer, Ginter, Elvedi e Bensebaini. La mediana a due Neuhaus-Kramer supporta il vero motore dei neroverdi, il tridente di trequartisti. Al centro il capitano Lars Stindl, sostenuto da Hofmann e dal figlio d’arte Marcus Thuram (capocannoniere della squadra lo scorso anno). Davanti, Plea come centravanti di manovra.

MERCATO – Il Borussia Moenchengladbach non ha stravolto la sua squadra, e le operazioni estive sono ridotte al minimo. Si segnalano gli svincoli di Strobl, Raffael, Johnson e il prestito di Nicolas. In entrata da sottolineare l’arrivo (in prestito) di Valentino Lazaro proprio dall’Inter. L’esterno austriaco è però già fermo ai box a causa di un problema fisico.

FORMA – La stagione 2020/21 del Borussia Moenchengladbach inizia come meglio non potrebbe. Un roboante 0-8 in casa dell’Oberneuland, club di quinta divisione; mattatori Herrmann e Neuhaus con una doppietta. In Bundesliga invece l’avvio è da dimenticare. Subito un 3-0 subito in casa del Borussia Dortmund, e appena un pareggio (1-1) contro l’Union Berlin.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE