Borja Valero e rinnovo: finto settimo di lusso, mano Conte. Inter, bivio 35

Articolo di
4 Giugno 2020, 22:41
Borja Valero Fiorentina-Inter
Condividi questo articolo

Borja Valero e il futuro all’Inter ancora da decidere. Oggi l’agente del calciatore spagnolo ha parlato delle prospettive per l’ex Fiorentina, elemento prezioso per Antonio Conte nella prima parte di stagione. Analizziamo il suo rendimento in questo campionato

GARANZIA A SORPRESA – Probabilmente in pochi avrebbero scommesso sul rendimento di Borja Valero in questa fase della sua carriera all’Inter. E con un allenatore di grande intensità come Antonio Conte. In realtà, lo spagnolo ha convinto il tecnico con le prestazioni in allenamento e sul campo. Grande corsa (per molti inaspettata), la solita tecnica e prestazioni quasi sempre positive. A 35 anni, la dimostrazione di essere una risorsa importante per l’Inter. Basterà per ottenere il rinnovo con i nerazzurri? Sicuramente da settimo centrocampista di partenza non ha demeritato, anzi, in periodo di emergenza e infortuni spesso non ha fatto rimpiangere i titolare. A prescindere dal suo futuro e dal possibile rinnovo, una garanzia: a Firenze come a Milano. Anche con Conte in panchina: sfida vinta.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE