Borja Valero e il paradosso di fine contratto: l’Inter gli allunga la carriera

Articolo di
23 Maggio 2020, 19:55
Borja Valero Inter-Cagliari
Condividi questo articolo

Borja Valero ha ancora qualche soddisfazione da togliersi nel calcio che conta. La stagione in corso, al momento ferma per i noti motivi, potrebbe riprendere con un obiettivo preciso per il numero 20 dell’Inter, ormai destinato all’addio

ULTIMA CHIAMATA – Arrivato all’Inter per essere protagonista, su precisa richiesta di Luciano Spalletti, nel giro di una stagione si è trovato scavalcato nelle gerarchie. E nel giro di due praticamente ai margini della rosa. Soprattutto in seguito al cambio in panchina, che ha visto Antonio Conte con ben altre idee. E filosofia di calcio. Stiamo parlando di Borja Valero, centrocampista classe ’85 in scadenza di contratto a fine stagione. Sì, il 30 giugno 2020. Lo spagnolo, ormai 35enne, ha poco più di cinque settimane prima di lasciare Milano. Nessun rinnovo last minute per il numero 20 ma un “regalo” dall’emergenza sì. Con la stagione 2019/20 che è stata prolungata di due mesi, Borja Valero avrà questo tempo extra per togliersi qualche soddisfazione con la maglia dell’Inter. Più da gregario che da protagonista, ma con tre trofei ancora in palio non è ancora detta l’ultima parola sulla sua esperienza nerazzurra. L’Inter può allungargli la carriera ad alti livelli, sfruttando al meglio le sue qualità, prima dell’addio. E sarebbe una grande soddisfazione. Di seguito il post pubblicato su Twitter da Borja Valero, ripreso durante l’allenamento odierno.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE