Focus

Bologna-Inter, Sanchez ancora titolare. Adesso è fondamentale per Inzaghi

Sanchez si è ripreso, a suon di gol, l’Inter. Il cileno, nelle ultime settimane, è cresciuto di rendimento, diventando fondamentale per Inzaghi. 

RILANCIO – Alexis Sanchez si è rilanciato con la maglia dell’Inter. Complice l’infortunio di Correa, il cileno si è ritagliato sempre più spazio nelle ultime settimane, rispondendo sul campo e mostrando un livello di forma forse mai visto dal suo approdo a Milano. La “cura” Inzaghi sembra aver funzionato e, gli sfoghi di novembre per i pochi minuti a disposizione in campo, sembrano ormai un ricordo lontano. Il numero 7 nerazzurro, in Bologna-Inter, scenderà ancora una volta in campo da titolare, a dimostrazione della fiducia che Inzaghi ripone in lui.

OCCASIONE – Per Sanchez si tratta dell’ennesima occasione da sfruttare. Complice l’assenza di Dzeko, nelle prossime settimane, il cileno, sarà di fondamentale importanza. L’Inter, infatti, è attesa da match di altissimo livello e dalla finale di SuperCoppa Italiana contro la Juventus. Un Sanchez in grande spolvero è fondamentale per passare “indenni” il periodo, gare alla mano, più importante della stagione nerazzurra. In attesa di Dzeko, e del pieno recupero di Correa, il peso offensivo nerazzurro graverà sul cileno e su Lautaro Martinez.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button