Berni e la lista Serie A: posto a rischio ma l’Inter può reintegrarlo

Articolo di
18 agosto 2018, 13:18

Almeno inizialmente Tommaso Berni dovrebbe rimanere fuori dalla lista Serie A per fare posto a Joao Mario ma il portiere potrà essere reintegrato a prescindere dal fatto che il portoghese venga ceduto o meno.

FUORI UNO – Entro l’inizio della prima giornata di Serie A tutte le squadre dovranno consegnare alla federazione una lista definitiva di massimo venticinque calciatori di età superiore ai 21 anni di cui almeno quattro provenienti dal proprio settore giovanile (vivaio locale) più altri quattro da quello di altri club italiani (vivaio nazionale). Non avendo a disposizione nessun vivaio locale l’Inter sarà costretta a presentarne una di massimo ventuno contro i ventiquattro attualmente in rosa. Questo però non creerà nessun problema a Luciano Spalletti perché due di loro (Lautaro Martinez e Yann Karamoh), essendo nati dopo il 1996, sono considerati dei fuori quota mentre Tommaso Berni potrà essere invece escluso per poi venire reintegrato in qualsiasi momento della stagione nel caso in cui uno tra Samir Handanovic e Daniele Padelli dovesse infortunarsi.

Questa la probabile lista:

Portieri: Handanovic, Padelli (vivaio nazionale).

Difensori: De Vrij, Skriniar, Miranda, Ranocchia (vivaio nazionale), Vrsaljko, Asamoah, D’Ambrosio (vivaio nazionale), Dalbert.

Centrocampisti: Brozovic, Gagliardini (vivaio nazionale), Vecino, Borja Valero, Nainggolan (vivaio nazionale), Joao Mario.

Attaccanti: Perisic, Politano (vivaio nazionale), Keita (vivaio nazionale), Candreva (vivaio nazionale), Icardi (vivaio nazionale), Karamoh (fuori quota), Lautaro Martinez (fuori quota).







ALTRE NOTIZIE