Focus

Bellanova con Gosens, restyling Inter sulle fasce: ex terzini chiamati in attacco

Bellanova andrà a rinforzare la batteria di esterni a disposizione di Inzaghi, che nel frattempo è già obbligato a lanciare Gosens. I due ultimi arrivati sulle fasce hanno un breve passato in comune ma sono consapevoli che all’Inter è tutta un’altra cosa adesso

NUOVA VECCHIA COPPIA – L’arrivo di Raoul Bellanova (vedi video) per rinforzare la fascia destra segue quello di Robin Gosens sei mesi prima. A gennaio l’Inter ha sistemato parzialmente la fascia sinistra, rimasta orfana di Ivan Perisic in vista della prossima stagione. Adesso, invece, il primo investimento riguarda l’altro binario. Le caratteristiche fisiche di Bellanova non passano inosservate. Si tratta già ora dell’esterno destro più alto (circa 1,88 m, ndr) in rosa e tra quelli passati da Appiano Gentile negli ultimi anni. E il concetto di altezza riguarda anche la fase di spinta, che è la specialità della casa. Su tutto il resto dovrà migliorare. A partire dalla fase di copertura. E giocando da quinto, anche Gosens a sinistra dovrà adattarsi al meglio. In ritiro Simone Inzaghi troverà una nuova coppia ben assortita di “ex” terzini. In attesa di capire cosa ne sarà di Denzel Dumfries, che piace all’estero ma è un punto fermo dell’Inter inzaghiana. Il restyling nerazzurro con la coppia Bellanova-Gosens sulle fasce è uno dei primi pensieri dell’Inter made in Inzaghi. I due, in campo insieme solo per poco più di un quarto d’ora in occasione del netto 6-2 di Atalanta-Brescia del 14 luglio 2020 (due assist per il tedesco, ndr), sono legati dal passato nerazzurro a Bergamo. Ora quello a Milano: l’Inter vuole ripartire più veloce con Bellanova e Gosens larghi, ma senza dimenticare l’equilibrio. La palestra Atalanta può aiutare.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh