Bayer Leverkusen prossimo avversario dell’Inter. Occhio alla stella Havertz

Articolo di
6 Agosto 2020, 20:51
Kai Havertz Bayer Leverkusen Kai Havertz Bayer Leverkusen
Condividi questo articolo

Dopo l’1-3 in Scozia contro i Rangers e l’1-0 di questa sera (vedi articolo), sarà il Bayer Leverkusen ad affrontare l’Inter ai quarti di finale di Europa League. Analizziamo i dati della squadra allenata da Peter Bosz e i numeri della suo astro nascente, Kai Havertz.

ANDAMENTO – Quinto in classifica con 63 punti fatti in 34 partite, il Bayer Leverkusen non può certo definirsi soddisfatto della propria stagione, il cui obiettivo era la qualificazione alla Champions League. Con 61 reti segnate, quello dei tedeschi è il quinto miglior attacco della Bundesliga. Di certo un dato che fa sperare, dal momento che la difesa dell’Inter arriva da cinque clean sheet consecutivi. Per quanto riguarda invece i numeri difensivi del Leverkusen, i gol subiti sono 44, ovvero la quinta difesa del campionato. Una difesa che toccherà a Romelu Lukaku (in gol per la 30sima volta in stagione contro il Getafe) scardinare, in coppia con Lautaro Martinez o Alexis Sanchez.

POST LOCKDOWN – Nel periodo post lockdown, il Bayer Leverkusen ha collezionato 16 punti su 27 disponibili. Nelle 9 gare disputate dalla ripresa della Bundesliga, infatti, sono arrivate sei vittorie e un pareggio, a fronte di tre sconfitte (tra cui quella pesantissima per 1-4, in casa, contro il Wolfsburg). 16 i gol segnati (1,77 a partita) e 14 quelli subiti, terminando soltanto due volte a reti inviolate.

CAMMINO EUROPEO – Dopo essere arrivati terzi nella fase a gironi della Champions League contro Juventus, Atletico Madrid e Lokomotiv Mosca (con 4 sconfitte e 2 vittorie), il Bayer Leverkusen ha affrontato il Porto nei sedicesimi di finale di Europa League. La gara di andata, in Germania, è finita 2-1, mentre il ritorno a Oporto ha visto i tedeschi trionfare nuovamente, questa volta per 1-3. Agli ottavi di finale, la squadra allenata da Peter Bosz ha affrontato all’andata (prima del lockdown) i Rangers, imponendosi per 1-3 in Scozia. Il ritorno, giocato questa sera, si è invece chiuso 1-0 per il Leverkusen. In tre delle quattro sfide, il giovane talento Kai Havertz è entrato nel tabellino dei marcatori.

LA STELLA – Ed è proprio Kai Havertz la stella di questo Bayer Leverkusen. Il giovane talento tedesco di 21 anni ha fatto registrare 17 reti e 9 assist nelle 44 partite giocate in stagione. Il suo ruolo preferito è il trequartista (con cui ha messo a referto 4 gol e 3 assist in 25 partite), ma è da punta che ha dato il meglio di sé. Nelle 8 sfide giocate in questo ruolo, ha infatti segnato ben 8 reti. In 11 gare (compresa la gara di questa sera contro i Rangers) è stato anche schierato come ala destra nel 4-2-3-1 di Bosz, con 5 reti e 5 assist. Insomma, un giocatore letale su tutto il fronte d’attacco. Numeri importanti i suoi, che hanno portato le grandi squadre come Chelsea e Bayern Monaco sul punto di spendere i circa 80 milioni di euro richiesti per il suo cartellino.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE