Bastoni futura bandiera dell’Inter? Conte conquistato, il futuro è suo

Articolo di
27 Marzo 2020, 11:32
Alessandro Bastoni
Condividi questo articolo

Alessandro Bastoni ha parlato in una lunga intervista alla “Gazzetta dello Sport” (vedi qui). Il giovane difensore ha conquistato la fiducia di Antonio Conte con l’andare avanti della stagione: è lui il futuro dell’Inter?

ASCESA – Sguardo intenso, penetrante. Ma anche buono, innocente. Spalle larghe: senza non si può diventare un punto fermo dell’Inter a 20 anni. Un piede sinistro educatissimo: una rarità, soprattutto per un difensore. Ecco qua il segreto di tutto, la chiave che ha aperto ad Alessandro le porte della difesa di Antonio Conte: quel mancino fondamentale per il centro-sinistra della difesa a 3. Tanto importante da scavalcare nelle gerarchie un mostro sacro come Diego Godin. Perché proteggere la porta è importante, sì. Ma nel calcio del 2020 i difensori sono i primi attaccanti: ce lo insegna Stefan de Vrij, il primo regista della squadra.

PROSPETTIVA – Alessandro Bastoni si vede come una futura bandiera dell’Inter e spera, prima o poi, di indossare la fascia da capitano che oggi è sul braccio di Samir Handanovic. Ma che fisiologicamente dovrà trovare un nuovo proprietario negli anni a venire. Lo ha ammesso oggi (vedi qui) e lo scenario non è così impossibile. Carisma silenzioso, gavetta, rispetto guadagnatosi solo con le prestazioni: sì, Bastoni può essere la futura bandiera nerazzurra. Un passo alla volta: il futuro è suo.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE